L’uomo di una notte

L'odore della stanza la risveglio' mentre era abbracciata al cuscino. Lo teneva stretto quel cuscino, oggetto servito a piu' scopi durante le ore della notte appena trascorsa: fu' reggicapo e sollevabacino, divise i corpi e li schiaccio' uno dentro l'altro. Stropicciato e macchiato, come del resto le lenzuola, aveva ancora di lui un ricordo, un pelo, forse del torace o … Continua a leggere

La cipresso calvo

Gli scienziati la chiamano Taxodium distichum (taxodium per l' aspetto simile al Tasso ) e avranno anche ragione ma per me rimane cipresso calvo e non perche' manchi di capelli , che in realta' sono folti e neri . C'e' chi la chiama cipresso di palude per la sua predilezione a vegetare in ambienti umidi agendo in maniera subdola e … Continua a leggere

Delitto perfetto

Il delitto perfetto esiste . Il delitto perfetto è quello commesso senza carnefice . I miei delitti sono tutti perfetti . Io non sono il carnefice , io uccido senza uccidere . E’ vero , scavo la fossa ma non preparo la bara . La buca , fresca e accogliente , la preparo al mattino presto quando l’humus e’ fertile … Continua a leggere

Solo , con te

Non lo volli io , non fu il caso , o forse si . Il nostro amore che sembrava piu’ forte di una quercia s’e’ perso dietro l’imbrunire di quell’ultima notte d’amore . Te ne eri gia’ andata , col pensiero eri lontana da me . Me ne accorsi , non dissi niente . Al mattino non ti trovai piu’ … Continua a leggere

The time is running out

Il temporale e’ passato . Gli alberi che popolano il bosco assumono aspetti strani e a volte incomprensibili . Il platano sembra piu’ imponente sotto l’acqua cascante , il pino marittimo riflessivo , piu’ del solito . La betulla assume una teatrale forma , effetto cartone mi piace chiamarla , quando si retroillumina folgorata da scariche celesti . C’e’ fresco … Continua a leggere